Questo Sito si avvale di servizi esterni che utilizzano i cookies. Proseguendo la navigazione, accetti tali condizioni.
Puzzle Catania - Ricette
Giudizio:
5    4    3    2    1     

Rame di Napoli

  • Farina 00500 g.
  • Zucchero250 g.
  • Margarina100 g.  (sciolta a bagnomaria)
  • Cacao amaro100 g.
  • Latte300 ml.
  • Miele di zagara1 cucchiaio
  • Ammoniaca1 cucchiaino
  • Chiodi di garofanoa piacere
  • Cannellaa piacere
  • Uvetta & Canditia piacere

Amalgamare il tutto, facendo attenzione che il latte non risulti in eccesso, poichè l'impasto deve mantenere una certa consistenza e non risultare molliccio.

Placcate una teglia da forno (ossia, imburratela e spolverizzatela con farina 00) e dall'impasto ricavate della palline, grosse quanto un piccolo uovo, appiattitele e ponetele in teglia, ben distanziate una dall'altra. Accendete il forno, mettendolo alla temperatura di 190-200°. Infornate e fate cuocere per circa 15 minuti (apparentemente sembreranno non cotte). Fate raffreddare le rame su un vassoio e preparate la copertura, che si otterrà con circa 200 g. di cioccolato fondente sciolto a bagnomaria.

Ricoprite la parte superiore ed i lati di ogni rama (o rametta) aiutandovi con un pennello da cucina con il cioccolato fuso. Anche se le Rame possono dirsi pronte, il tocco da maestro sta nel guarnirle superiormente. Facciamolo prima che la copertura si rassodi, utilizzando una granella ottenuta da mandorle tostate, oppure da nocciole tostate, o meglio ancora da pistacchi freschi. E' ammessa la guarnitura con le codette di cioccolato o con i pallini di zucchero variopinti..

P.S. Le Rame vanno consumate nella loro morbida fraganza entro 5-6 giorni.!

Puzzle- Catania & Dintorni
© 2005, 2018 by Enzo De Cervo